#WorldRefugeeDay, basta parole di odio: lettera al Presidente Tajani

0Shares

Bruxelles, il 20/06/2018

Italia – Lettera al Presidente TAJANI

Il Presidente del PE deve rilasciare una dichiarazione ufficiale che prenda le distanze dalle posizioni razziste e divisive.

Il Gruppo Greens/EFA al Parlamento Europeo, su iniziativa di Marco Affronte e Philippe Lamberts, sta raccogliendo le firme degli Eurodeputati in calce ad una lettera che chiede al Presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, di rilasciare una dichiarazione ufficiale scritta che prenda le distanze dalle posizioni razziste, discriminatorie e divisive che in questi giorni alcuni leader politici stanno diffondendo con preoccupante frequenza.

Dichiarazione di Marco AFFRONTE:

“Come italiano sono particolarmente preoccupato dell’escalation di violenza verbale che il nostro nuovo Ministro dell’Interno sta portando avanti. Sono sconvolto dalla disumanità dimostrata nel caso Aquarius e dalle recenti dichiarazioni sulla volontà di portare avanti un censimento su base etnica, in questo caso per Rom e Sinti”.

 Dichiarazione di Philippe LAMBERTS, Presidente del gruppo Greens-EFA:

 “Esigiamo dal Presidente Tajani che emetta una dichiarazione scritta ufficiale nella quale chiarisce che non c’è spazio per l’odio, il razzismo o la paura del diverso nell’orizzonte politico europeo: il nostro motto è ‘Uniti nella diversità’ e non possiamo tradirlo”.

 In allegato il testo della lettera, che è già stata sottoscritta da :

Udo Bullmann (Presidente del gruppo S&D) / Guy Verhofstadt (Presidente del gruppo ALDE)

Pascal Durand, Solé Jordi, Karoline Graswander, Maria Gabriela Zoana, Bart Staes, Jean Lambert

 

Lettera A Tajani (ITA) 19 giugno 2018 (002) 

Letter to Tajani (EN) 19/06/2018

 

La spedizione della lettera, questo mercoledì 20 Giugno, ha coinciso con il World Refugee Day, la giornata mondiale dei rifugiati.

Guarda il video del gruppo Verdi/ALE, e firma la petizione per sostenere l’Iniziativa dei Cittadini Europei per un’Europa più accogliente!

 

 

 

0Shares

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*