#Glifosato rinnovato 5 anni. Decisivo lo spostamento di Germania e Polonia

Purtroppo è arrivato un rinnovo all’autorizzazione all’uso del GLIFOSATO per cinque anni.
La Commissione Europea è riuscita in extremis a strappare una maggioranza qualificata nel Comitato, ottenendo un voto favorevole da alcuni di quei Paesi che in precedenza si erano astenuti, in particolare da Polonia e Germania.
Un momento molto, molto triste, in cui è evidente che la voce dei cittadini sia sempre meno ascoltata in Europa. Solo l’altro giorno, il 20 novembre, i rappresentati di chi ha firmato la petizione STOP GLIFOSATO (1.300.000 persone!) erano stati ascoltati davanti alle commissioni congiunte. Col senno di poi è stata un’autentica pantomima.
Così non si fa altro che allontanare sempre di più le istituzioni dalla popolazione. Poi non lamentiamoci del populismo, dell’astensionismo e di tutti quegli -ISMI che sembrano arrivare da chissà dove, ma che invece derivano esattamente da questo tipo di scelte.
Hanno votato a favore del rinnovo: BG, CZ, DK, DE, EE, IE, ES, LV, LT, HU, NL, PL, RO, SI, SK, FI, SE, UK.
Mentre si sono opposti: BE, GR, FR, HR, IT, CY, LU, MT, AT.
Astenuto: PT
Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*