#GLIFOSATO – Niente maggioranza, la battaglia continua

Dalla commissione PAFF di oggi a Bruxelles filtra la notizia: NON C’E’ MAGGIORANZA QUALIFICATA a supporto della proposta della Commissione Europea di rinnovare per cinque anni la licenza al Glifosato.

Ancora non sappiamo quali siano stati gli schieramenti a favore e contro la proposta, anche se pare consolidata l’astensione – decisiva – della Germania e il voto contrario (decisivo) del Lussemburgo.

Questo significa che la palla ora è nel campo della Commissione Europea, che difficilmente avrà tempo di emettere una nuova convocazione dei rappresentanti degli Stati Membri. Eppure, non è da escludere che lo faccia avanzando una proposta di rinnovo più corto.

Se invece dovesse, come pare certo, scegliere ora la Commissione Europea, l’organo di governo europea s’è impegnato a tenere conto della risoluzione del Parlamento Europeo che chiedeva – lo ricordiamo e qui è lampante la differenza fra rinnovo e phase out – una fase di uscita di 5 anni, ben diversa dal rinnovo.

Nei prossimi giorni la petizione popolare con oltre un milione di firme sarà inoltre al vaglio della Commissione Petizioni.

La battaglia continua!

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*