LIFE: bando per impiego volontari dei Corpi europei di solidarietà nella protezione ambientale!

Il programma LIFE per l’ambiente e l’azione per il clima, congiuntamente al Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (FEASR), ha lanciato un bando per progetti preparatori per l’impiego di volontari dei Corpi Europei di Solidarietà in attività di protezione ambientale, prevalentemente nei siti Natura 2000 e per la protezione delle specie incluse nella Direttiva Uccelli e Habitat.

Natura 2000 è la rete di aree protette più estesa al mondo: in Europa interessa il 18% della superficie terrestre e il 6% di quella acquatica e tutela le specie e gli ecosistemi più importanti e minacciati.

Le organizzazioni selezionate in questo bando dovranno coinvolgere almeno 100 volontari dei Corpi Europei di Solidarietà nei rispettivi paesi di residenza, in attività volte a proteggere l’ambiente e conservare e ripristinare il patrimonio naturale di aree ed ecosistemi a rischio. Le organizzazioni che prevedono di attivare un numero maggiore di volontari avranno maggiori possibilità di aggiudicarsi il cofinanziamento.

I progetti preparatori devono includere le seguenti attività obbligatorie:

> Attività d’implementazione: attivazione delle opportunità di volontariato inclusa la selezione, il collocamento, la preparazione e la gestione dei volontari e le relative attività di comunicazione e sensibilizzazione. Altre attività a sostegno dei progetti possono riguardare: campagne di sensibilizzazione riguardo alle politiche europee di sviluppo rurale e ambientale; sviluppo di capacità per le organizzazioni ospitanti e sostegno ai progetti LIFE in corso attraverso il lavoro dei volontari; corsi di formazione per i volontari; rafforzamento del partenariato tra enti che partecipano al progetto e altri soggetti che vorrebbero impiegare volontari, ecc.

> Comunicazione e sensibilizzazione: seminari, workshop, scambi di buone pratiche tra organizzazioni partecipanti, informazione rivolta al pubblico generale e agli stakeholder e disseminazione dei risultati del progetto.

> Gestione e coordinamento del progetto.

Il bando è aperto alle candidature, singole o in partenariato, presentate da enti pubblici, organizzazioni private commerciali e non commerciali (incluse le ONG) con sede nell’Unione Europea.

Il budget a disposizione del bando è di € 3.300.000. Il cofinanziamento per i progetti preparatori LIFE copre il 60% dei costi totali ammissibili del progetto. Tuttavia, il rimborso dei costi per il supporto individuale e organizzativo per i volontari e le loro spese di viaggio saranno cofinanziati fino al 75%.

La scadenza per le candidature è fissata al 25 agosto 2017. I progetti non potranno iniziare prima del 1° dicembre 2017 e potranno avere una durata massima di 36 mesi. Le attività di ciascun volontario dovranno durare da 2 a 12 mesi, anche in modo discontinuo.

Maggiori informazioni su questo sito!

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*