Da oggi nei Verdi – EFA

14Shares

A partire da oggi entro a far parte, come indipendente, del Gruppo al Parlamento Europeo “Verdi – Alleanza Libera Europea”. Resterò membro titolare delle Commissioni Pesca e Ambiente (PECH e ENVI). Il Gruppo V-ALE conterà così su 51 parlamentari da 18 Paesi diversi.

14Shares

28 Comments Posted

  1. E adesso aspettati qualsiasi cosa dai tuoi ex compagni (soprattutto dai trolls)
    Ti scriveranno di tutto, ti minacceranno, ti insulteranno, ti diffameranno

    Per me hai fatto bene.
    Se uno va a fare politica e si trova a dover recitare la parte del clown è giusto che vada dove può fare politica

    p.s. Sulla “Penale” non ti preoccupare.
    Nessuno te la chiederà, puoi contarci
    E, soprattutto, NESSUN GIUDICE potrà mai costringerti a pagare una penale in base ad un “Contratto” nullo in partenza

    Auguri

    • Come hanno detto quel contratto e PALESEMENTE NULLO e nessun giudice lo potrà attuare in quanto esso sembra anticostituzionale (e forse anche illegittimo e illegale). Io continuerò a supportare il M5S, ma vorrei solo sapere le ragioni che ti hanno portato a tale scelta.

    • se il contratto è nullo anche la sua onorabilità e la sua dignità vale meno di zero..una volta bastava una stretta di mano per conseguire un obiettivo e dare lustro alla parola coerenza prima ancora che a quella della dignità. Quando si firma un pezzo di carta si è liberi e consapevoli tutto il resto è noia .

  2. Dimettiti e portati alle prossime con chi vuoi, ma ora, dimettiti. Sii onesto. Se pagherai i 250000, poco conta.Firmare è dare la parola per iscritto

  3. Buongiorno, con questa scelta sarebbero opportune le sue dimissioni per rispetto nei confronti dei suoi elettori (me compreso).

    Cordialmente.

  4. Lei da oggi si è meritatamente guadagnato il titolo di Onorevole.
    Un premio per aver strenuamente sopportato per quasi 32 mesi l’insulto di farsi chiamare Portavoce.
    Complimenti e Addìo.

  5. Sarà divertente vedere se un giudice farà pagare la penale, sarebbe la fine della democrazia. Piuttosto secondo me se la Casaleggio e associati chiederà davvero quei soldi andrà incontro alla seconda figuraccia dopo quella fantasmogorica dell adesione all Alde

  6. Caro Marco,
    conosco il tuo impegno per l’ambiente e lo apprezzo da anni. Tieni duro. Non importa con chi sei, ma come contribuisci a cambiare in meglio il mondo.

    un grazie per tutto quello che hai fatto

  7. Se consideri “carta straccia” una accordo che hai firmato, perché lo hai firmato?
    Se hai accettato quelle condizioni, perché non ti dimetti da parlamentare europeo e lasci il posto a chi è stato eletto per le finalità del Movimento che ti ha dato questa opportunità?

  8. Ambiente, energie rinnovabili e cambio di paradigma economico sono la cosa più importante per l’Europa e soprattutto per il pianeta, probabilmente nel gruppo dei Verdi tali obbiettivi potranno essere perseguiti con maggior efficacia. Buon lavoro.

  9. Ho votato x te come EuroParlamentare del M5S e non dei Verdi.Mi sento tradita.Dovresti lasciare il posto a chi è stato votato dopo di te.Se Beppe Grillo non avesse garantito x te,ci saresti arrivato al parlamento EU con tutti i privilegi relativi,vitalizio e pensione compresa ? ? ?

  10. Ha fatto bene a lasciare un pseudopartito comandato da un ex comico. Pensi a fare il suo lavoro e i fantomatici € 250.000 li doni magari a chi non ha un lavoro ma non li dia al comico genovese …finalmente avete capito che razza di pseudopolitici avevate a che fare…bravi!

  11. Ciao Marco, forza tin botta. Il tuo impegno in Europa e’ stato grande e tira dritto nel rimanerci. Tu sei uno dei pochi che in 20 anni ho avuto piacere di votare per correttezza, impegno e amore VERO per l’ambiente. E il movimento perde una grande persona. Anche se tu apparirai incoerente, per chi segue attentamente le cose, tu sei coerente. Mi sono incuriosita ai 5 stelle ma non mi sono mai iscritta, ora proprio non me ne pento. Un abbraccio! Chissà che in Europa conti la competenza e non la parentela. Già a Rimini il movimento ha perso una perla, Grassi, distruggendo tutto quello che aveva ottenuto e dato alla città’ per sciocchezze imposte dall’alto e in cui si sono infilati pure sembra i parenti..e tu ne sai qualcosa. Stai facendo la scelta giusta!!!

  12. Salve Sig. Affronte,

    Vorrei cordialmente ricordarLe che lei si e’ impegnato e ha firmato un foglio dove si impegnava a dimettersi nel caso non si fosse piu riconosciuto nel M5S.

    Le ricordo che candidandosi nelle liste del M5S piuttosto che con i Verdi o la Lega o quaunque altro partito Lei non si e’ esattamente candidato a europarlamentare, ma a PORTAVOCE del M5S a Bruxelles.

    Nel caso in cui adesso PER QUALUNQUE MOTIVO non se la sentisse piu’ di fare il PORTAVOCE DEL M5S a Bruxelles dovrebbe dimettersi lasciando il suo posto al primo candidato PORTAVOCE DEL M5S non eletto.

    Questa sarebbe la sola scelta a sua disposizione, in coerenza con quanto si era impegnato di fare.

    Buona giornata,
    Danilo Daglio

  13. Ciao, tutta la mia solidarietà a chi per una scelta non semplice e coraggiosa sta subendo un vero e proprio linciaggio mediatico.
    Un abbraccio Mauro

  14. Io ti ho votato…personalmente….ora…che sta succedendo?vorrei sentire direttamente te, senza media-filtri o web-filtri…tu…il rappresentante del mio voto..

  15. Vede Sig. Affronte, a prescindere dalla sua professionalità, che non discuto e di cui non entro in merito. Mi preoccupa, sa cosa, che in Italia abbiamo, o avevamo secondo lei, una speranza chiamata M5S e che purtroppo, anche per persone come lei che alle difficoltà e alle sconfitte non accettano la democrazia di una gerarchia o la validità di patti e lottano all’interno di essa bensì compiono il solito voltafaccia per probabili interessi privati, questa speranza svanirà e saremo “governati” sempre dai soliti… La Sig. Onestà, vorrebbe sempre le sue dimissioni, torni a fare ciò che faceva prima di essere portavoce M5S. Sia coerente se intende accusare altri di non coerenza. Saluti cordiali.

  16. Vedo che la parola data non ha nessun valore per Lei. Perchè non spiega a tutti i suoi elettori il motivo per cui non sarebbe giusto chiamarla voltagabbana? Perchè dovrebbero fidarsi di Lei? Se il pezzo di carta con la penale era carta straccia doveva rifiutarsi di porre la sua firma…perchè invece ha firmato? Sa…qualche maligno potrebbe pensare che lei abbia usato gli incapaci a 5S come li definisce lei per entrare nel parlamento europeo per poi mollarli con una scusa…

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*